Contrangolo chirurgici di W&H:
amplia la tua visuale chirurgica

Quando durante le estrazioni dei denti del giudizio gli spazi sono ridotti

Con la rimozione dei denti del giudizio, gli strumenti chirurgici si spingono verso i limiti anatomici: la guancia ostacola i manipoli quando l'apertura orale è ridotta. O quando il molare distale rende più difficile l'accesso della fresa del contrangolo. In entrambi i casi, i nuovi contrangolo chirurgici di W&H offrono una soluzione intelligente, anche quando le separazioni dentali in zona apicale sono ampie.

Per la prima volta, gli strumenti di trasmissione WS-91 e WS-91 L G combinano i vantaggi dei manipoli e dei contrangolo chirurgici (figura 1). Sul lato anteriore, l'angolo ampliato tra l'area di presa e l'asse di foratura consente un accesso ottimale alla zona buccale e occlusale, sopra la fila di denti (figura 4). I denti malposizionati possono essere separati con semplicità (figure 6 e 7). Inoltre, la visuale della persona addetta al trattamento sull'area di intervento è notevolmente migliore rispetto agli strumenti disponibili in passato. Ecco l'opinione del dott. Mario Kirste di Francoforte sull'Oder: "Quando ruoto leggermente la testina del contrangolo, posso lavorare in modo particolarmente sicuro e rapido nell'area retromolare. Lo strumento ha il potenziale per conciliare gli schieramenti contrapposti di chi usa i contrangolo e chi usa i manipoli.“ (figure 2 - 5)

Potenza e igiene insieme

I nuovi contrangolo WS-91 e WS-91 L G rappresentano un concetrato di potenza. Con un rapporto di trasmissione pari a 1:2,7, arrivano a una velocità di 135.000 giri al minuto. Decisivo è il regime di coppia in collegamento con un motore chirurgico: i contrangolo raggiungono una potenza effettiva maggiore di 2 Ncm sulla parte operativa della fresa e, quindi, sono tre volte più potenti dei contrangolo odontoiatrici combinati a un motore dentale.

Anche il raffreddamento biologicamente necessario e igienicamente sicuro viene assicurato: un triplice spray esterno raffredda lo strumento rotante e l'area di trattamento con una soluzione salina sterile. Come con tutti gli strumenti di trasmissione di W&H, la superficie dei nuovi contrangolo è antigraffio e perciò facile da pulire. Lo strumento si smonta facilmente senza usare alcun utensile.

Contrangolo chirurgici con testina di 45°:
una transizione riuscita

Un ulteriore campo di utilizzo dei contrangolo WS-91 e WS-91 L G è la resezione di apici radicolari. Anche con i molari dell'arcata superiore e quando l'apertura orale è ridotta, l'ergonomia dello strumento consente un'ottima visuale. Con il WS-91 L G viene fornito anche un Mini-LED+, che illumina a giorno l'area di trattamento. Il Dott. Kirste afferma: "I nuovi contrangolo rappresentano una transizione davvero riuscita. La straordinaria efficienza tecnica degli strumenti W&H amplia le mie vedute e le mie possibilità negli interventi di chirurgia quotidiani."

W&H WS-91 L G
Figura 1: WS-91 L G
Contrangolo chirurgico W&H
Figura 2: nei tradizionali contrangolo, l'angolo ostacola l'accesso ottimale.
Manipolo chirurgico
Figura 3: nel manipolo tradizionale, l'accesso ottimale all'area di intervento è ostacolato dalla guancia.
Contrangolo a 45 gradi di W&H
Figura 4: l'angolo a 45° consente un accesso perfetto, con un'ottima visuale sull'area di trattamento.
Manipoli e contrangolo di W&H
Figura 5: posizione dei manipolo e dei contrangolo in presenza di un asse di foratura ideale.
Raggi X W&H
Figura 6:
Esempio di paziente: il dente malposizionato 48 ...
Esempio di paziente W&H
Figura 7:
... viene estratto con facilità grazie al nuovo contrangolo.