Standard di igiene e sicurezza negli studi dentistici

Nello studio del dott. Stefano Meravini di Bergamo vengono trattati circa 30 pazienti ogni giorno. Per evitare inutili tempi di attesa tra i trattamenti, dall'autunno 2015 due nuove sterilizzatrici Lisa di W&H provvedono a un ciclo ottimizzato di rigenerazione degli strumenti.

La nuova Lisa si caratterizzata per un uso intuitivo
Uso intuitivo e facile gestione per lo staff

Per lo staff, composto da 9 persone, un alto livello di sicurezza e affidabilità è un requisito essenziale delle moderne soluzioni di sterilizzazione.

L'uso dei nuovi dispositivi di W&H, che supportano un processo di rigenerazione efficiente e completo, non solo ha consentito al dott. Meravini di migliorare il work flow dello studio, ma anche di ridurre i costi grazie al minor consumo di energia. In un'intervista, il dott. Meravini parla delle sue esperienze con la nuova Lisa nella prassi di lavoro quotidiana.

Dott. Meravini, quanto è importante la nuova Lisa nel processo di igiene nel suo studio?

Dott. Meravini:Il nostro studio ha esigenze molto severe per i processi di igiene. Come medico mi aspetto che vengano sempre rispettati gli standard di igiene e sicurezza sia per lo staff sia per i pazienti. La nuova Lisa ci aiuta a implementare il nostro elevato requisito di qualità.

Il lavoro accurato si riconosce anche negli strumenti imbustati. Il paziente vede subito che l'igiene viene presa sul serio.

L'uso di dispositivi innovativi e affidabili per la sterilizzazione consente di garantire un alto livello di sicurezza, le tecnologie innovative vanno quindi a beneficio del paziente e di tutto lo staff dello studio.

perfetta sterilizzazione
Il dott. Meravini è più che soddisfatto delle sterilizzatrici W&H.

Cosa ne pensa del nuovo concetto di navigazione di Lisa? Semplifica il lavoro del suo staff?

Dott. Meravini: Sì, l'uso è molto più semplice di prima. In realtà, si può utilizzare la sterilizzatrice W&H come uno smartphone. Il menù è intuitivo ed è stato migliorato e semplificato in velocità, tempo e praticità.

Lavorare in modo rapido ed efficiente è uno degli obiettivi fondamentali per ogni studio dentistico moderno. Cosa ne pensa del ciclo B accelerato di Lisa (Tecnologia Eco Dry brevettata)?

Dott. Meravini: Nel nostro studio utilizziamo innanzi tutto i cicli per i manipoli odontoiatrici. Il ciclo di tipo B accelerato della sterilizzatrice W&H per noi significa un prezioso risparmio di tempo. Lisa riconosce la quantità del carico che viene inserito nella camera di sterilizzazione e adegua automaticamente il tempo di asciugatura – quasi senza necessità di un'ulteriore selezione del programma da parte dell'operatore. Il risultato è un tempo di – rigenerazione breve e strumenti sterilizzati e perfettamente asciutti.

La tecnologia Eco Dry non significa solo minor tempo di ciclo e maggiore durata degli strumenti, ma anche ottimizzazione dei consumi. Come valuta personalmente questi benefici?

tecnologia Eco Dry
Strumenti odontoiatrici sterilizzati e perfettamente asciutti in breve tempo.

Dott. Meravini:Grazie al basso carico termico della nuova Lisa, gli strumenti vengono sottoposti a un trattamento migliore e durano di più.

Naturalmente ciò influisce positivamente sui nostri costi di investimento. Anche i costi energetici ottimizzati ci aiutano a operare in modo più economico.

Nell'ambito della sterilizzazione è richiesta una documentazione completa dei cicli di sterilizzazione. In che misura la nuova Lisa soddisfa questo requisito?

Dott. Meravini: Il salvataggio dei cicli è semplice e ogni ciclo viene firmato dalla nostra assistente. Inoltre ogni mese eseguiamo un Helix test e un test sottovuoto che garantiscono un'ulteriore sicurezza.


Definirebbe le dimensioni della sterilizzatrice W&H "pratiche"?

Dott. Meravini: Trovo le dimensioni molto compatte, tanto che sono riuscito a inserire molto facilmente le due nuove sterilizzatrici Lisa nel nostro processo di igiene. Particolarmente utile è il grande imbuto integrato che impedisce schizzi d'acqua durante il riempimento. Per la nostra assistente è molto meglio se in un dispositivo viene integrato un numero elevato di funzioni. Sono così necessari meno manipoli separati, il che consente di risparmiare tempo prezioso. Soprattutto la sera, quando si devono fare più preparativi per il giorno successivo, si rivela un vantaggio importante.

Per concludere, possiamo chiedere la sua opinione personale sulla nuova Lisa?

Dott. Meravini: Dal punto di vista tecnico la nuova Lisa è molto affidabile ed efficiente. A mio avviso ha un buon rapporto qualità prezzo. Il dispositivo offre tutto ciò che serve in uno studio per la sterilizzazione degli strumenti. Particolarmente decisiva per me però è anche l'assistenza tecnica completa e rapida di W&H, in quanto il guasto di un dispositivo può impedire lo svolgimento del nostro lavoro. Con le nostre due nuove sterilizzatrici Lisa fino adesso abbiamo avuto delle ottime esperienze, finora i nostri dispositivi funzionano in modo assolutamente affidabile.





Grazie per la disponibilità, Dott. Meravini.

Nell'intervista, il Dott. Stefano Meravini
Nell'intervista, il Dott. Stefano Meravini