Tigon+: Trattamento di profilassi efficace e delicato

Una dentatura sana e bella necessita di una pulizia profonda. Perciò è importante fare eseguire periodicamente la pulizia dei denti da professionisti. Questo inoltre permette una diagnosi precoce e il conseguente trattamento di carie, gengiviti, e periodontiti. Con il nuovo ablatore piezoelettrico Tigon+, W&H propone un trattamento odontoiatrico adatto alle esigenze del paziente e del dentista.


Il Tigon+ vanta un elevato grado di funzionalità e di facilità di utilizzo. Inoltre, l'ampia gamma di punte di W&H permette di conservare efficacemente la sostanza dentale. Maria Semmler è igienista dentale presso lo studio dentistico del dott. Torsten Conrad a Bingen am Rhein, in Germania. Lo staff composto di sette persone, specializzato in chirurgia odontoiatrica, si occupa del trattamento periodontale, implantologico e della chirurgia dei tessuti molli, e tratta circa 25 pazienti ogni giorno.

Maria Semmler si occupa della profilassi di circa otto pazienti al giorno e considera l'ablatore piezoelettrico di W&H uno strumento dalle caratteristiche e funzioni insostituibili. In una recente intervista ha raccontato la sua esperienza con il dispositivo di W&H.

Ablatore piezoelettrico Tigon+, delicato ma allo stesso tempo potente
Ablatore piezoelettrico Tigon+, delicato ma allo stesso tempo potente

Signora Semmler, un trattamento di profilassi completo e preciso è una qualità decisiva in un moderno studio dentistico. Come è evoluta l'idea di trattamento di profilassi dal punto di vista del paziente negli ultimi anni?

Maria Semmler: Negli ultimi anni i pazienti sono diventati sempre più consapevoli dell'importanza della pulizia odontoiatrica professionale. Tutto questo è dovuto ampiamente alla maggiore attenzione posta su questo argomento sia negli studi dentistici che nei media, i quali si rivolgono sempre più spesso ai trattamenti di profilassi. Di conseguenza anche la domanda di questi trattamenti è aumentata nel nostro studio dentistico. Molti pazienti hanno sottoscritto assicurazioni mediche private per coprire i costi dei trattamenti di profilassi, e fanno eseguire professionalmente la pulizia dei denti almeno una volta all'anno.

Lei utilizza l'ablatore piezoelettrico Tigon+ di W&H da circa un anno. Quali vantaggi particolari ha notato personalmente nell'utilizzo di questo dispositivo?

Maria Semmler: Secondo la mia opinione il manipolo con anello a LED a 5 diodi luminosi rappresenta il vantaggio maggiore. La superficie da trattare può essere difficilmente visibile, soprattutto nella regione molare posteriore, e se si lavora da soli, come nel mio caso, è necessario interrompere continuamente il trattamento per potere riposizionare le luce apposita e ottenere un'illuminazione migliore. L'anello a LED sul manipolo Tigon+ illumina perfettamente l'area di trattamento, offrendo condizioni ottimali di luce in qualsiasi situazione di lavoro.

Il segnale luminoso che indica che il fluido di raffreddamento nel serbatoio sta terminando è una caratteristica in più. Nei dispositivi precedenti, era possibile accorgersi di questo fatto solamente molto tardi e questo conduceva al surriscaldamento della punta in brevissimo tempo. Grazie al Tigon+ ora posso concentrarmi solamente sul paziente, e vengo avvisata immediatamente del basso livello di liquido con il segnale luminoso. Anche la gamma di punte W&H è molto utile ed è stata creata in modo perfetto per l'applicazione specifica. In particolare, le punte molto sottili rendono il mio lavoro notevolmente più facile. Ora è possibile pulire specificamente sotto il bordo della corona senza danneggiare le faccette in ceramica. Le punte sottili di W&H inoltre permettono un facile accesso agli spazi interdentali anche quando i denti sono posizionati molto vicini tra loro. Questo non era possibile con le punte precedenti e spesso dovevo terminare il trattamento con uno strumento manuale.

Quali sono state le reazioni dei pazienti finora?

Maria Semmler: Molti pazienti sono sensibili ai toni acuti. L'area di lavoro di una pulizia odontoiatrica professionale è molto vicino al canale uditivo, e i pazienti spesso percepiscono con fastidio i rumori emessi da un ablatore piezoelettrico. Molto spesso, per questi motivi, dovevo interrompere il trattamento. Tuttavia, durante l'uso di Tigon+, i pazienti hanno trovato il rumore del dispositivo molto più piacevole e molto meno doloroso l'intero trattamento. Inoltre i pazienti gradiscono particolarmente l'irrigazione di liquido riscaldato, che impedisce l'irritazione dei denti sensibili.

Come giudica nel complesso il principio operativo del Tigon+?

Maria Semmler: Il Tigon+ mi permette di realizzare le mie modalità operative, che sono ritagliate sulle mie necessità personali e sui metodi di lavoro che preferisco. Il Tigon+ è facile da usare e assolutamente non complicato. È possibile modificare i programmi durante il trattamento con il semplice tocco di un tasto. Questo permette di regolare la quantità e la forza di fluido di raffreddamento, facilmente e senza interruzioni, anche a metà del trattamento. Il principio operativo del Tigon+ permette un flusso di lavoro fluido ed efficiente, offrendo un notevole risparmio di tempo.

Ablatore piezoelettrico Tigon+
Ablatore piezoelettrico Tigon+
Illuminazione ottimale grazie al manipolo con anello a LED con 5 diodi: migliore percezione ottica, riproduzione esatta dell'ombra del dente con illuminazione che riproduce la qualità della luce naturale
Illuminazione ottimale grazie al manipolo con anello a LED con 5 diodi: migliore percezione ottica, riproduzione esatta dell'ombra del dente con illuminazione che riproduce la qualità della luce naturale

W&H ha lanciato le nuove punte periodontali sul mercato nell'autunno 2016. Con quali di queste punte preferisce particolarmente lavorare?

Maria Semmler: In caso di trattamento di profilassi normale, utilizzo quasi esclusivamente la punta 1P, data la sua ampia gamma di utilizzi. La sua punta lunga e sottile permette di raggiungere qualsiasi angolo, particolarmente negli spazi interdentali. Ad esempio utilizzo le punte curve 3Pr e 3PI per i trattamenti periodontali, e quando ho più tempo a disposizione. Mi permettono di eseguire una pulizia ottimale anche quando le superfici dentali sono difficili da raggiungere.

Attacco e rimozione semplice delle punte periodontali con lo scambiatore di punte W&H
Attacco e rimozione semplice delle punte periodontali con lo scambiatore di punte W&H
Set di strumenti ottimizzati per la moderna terapia periodontale con una gamma di punte periodontali
Set di strumenti ottimizzati per la moderna terapia periodontale con una gamma di punte periodontali

Ha una punta preferita per il trattamento di profilassi?

Maria Semmler: La mia punta preferita à la 1P perché è davvero universale. È possibile usare la punta in qualsiasi posizione, sia sopra che sotto la linea gengivale. Le nuove punte di W&H rendono il mio lavoro enormemente più facile e non è più necessario terminare il trattamento con gli strumenti manuali.

Qual è la sua valutazione personale del Tigon+ e della gamma di punte di W&H?

Maria Semmler: Il Tigon+ e il suo display di facile utilizzo mi permettono di personalizzare il modo in cui lavoro. Posso regolare l'intensità e la fornitura di acqua con il semplice tocco di un tasto durante il trattamento e adattarli alla punta che sto utilizzando. Come ho già detto, l'illuminazione a LED sul manipolo Tigon+ è di grande aiuto. La gamma di punte W&H è perfettamente coordinabile al dispositivo. Posso così offrire i miei pazienti un trattamento senza traumi con allo stesso tempo risultati di lavoro ottimali. Sono molto soddisfatta del Tigon+ di W&H, oggi ormai parte integrante del mio lavoro quotidiano.

Grazie per la disponibilità!

Igienista dentale Maria Semmler
Igienista dentale Maria Semmler