Sterilizzatrice Lisa – un nuovo concetto di navigazione



Magalie Lambrez
Magalie Lambrez



Signora Lambrez, per prima cosa ci parli del suo studio.


Lambrez: Abbiamo un team di quattro dentisti, due full-time e due part-time.

Inoltre abbiamo tre assistenti alla poltrona, che supportano i dentisti durante gli interventi di implantologia e i trattamenti di parodontologia e inoltre si occupano di profilassi. Ogni dentista tratta circa quindici pazienti al giorno.

Che ruolo svolge la nuova sterilizzatrice Lisa W&H nelle pratiche di igiene presso il vostro studio?

Lambrez: La sterilizzazione è fondamentale nei nostri processi di lavoro prevalentemente orientati all’implantologia. La sterilizzatrice Lisa è un elemento importante della nostra attrezzatura di trattamento che tra i numerosi componenti include un bagno a ultrasuoni, un apparecchio di lavaggio e disinfezione, una asciugatrice e un sistema di sigillatura. Questo significa che il nostro studio dispone di tutta l’attrezzatura richiesta per soddisfare gli standard di sterilizzazione più esigenti e per offrire il grado massimo possibile di sicurezza ai nostri pazienti.

Quale ritiene siano i vantaggi del nuovo principio di navigazione della sterilizzatrice Lisa W&H?

Lambrez: Il nuovo touch screen a colori con quattro simboli intuitivi nel menu principale semplifica il processo di selezione durante il funzionamento. Inoltre, i parametri di sterilizzazione vengono visualizzati all’avvio del programma e i cicli di test possono essere visualizzati quasi immediatamente. Questo garantisce una panoramica accurata del processo di sterilizzazione. Il nostro lavoro diventa così più semplice, rapido ed efficiente.

Che ne pensa del ciclo B accelerato con la tecnologia Eco Dry brevettata?

Lambrez: Il ciclo ottimizzato rappresenta un significativo passo avanti ed è conforme ai severi requisiti del nostro studio. I quattro dentisti hanno ciascuno i propri strumenti che devono essere trattati il più presto possibile dopo l’uso in modo che sia possibile iniziare il trattamento del paziente successivo. Il ciclo accelerato e la tecnologia Eco Dry consentono un trattamento degli strumenti rapido ed efficiente con un notevole risparmio di tempo. Inoltre il ciclo offre un altro vantaggio: i nostri vassoi non sono più pieni. Possiamo così pianificare più procedure al giorno, anche con un numero limitato di strumenti. In media eseguiamo quattro cicli di sterilizzazione al giorno per le cassette chirurgiche e di implantologia, i manipoli dentali e così via.

Quali ritiene siano le innovazioni più interessanti della sterilizzatrice Lisa?

Sterilizzatrice Lisa
Lisa adatta il tempo di asciugatura al carico. Questo significa non solo cicli più brevi ma anche una maggiore durata degli strumenti e un minore consumo di corrente.

Lambrez: Lavoro in questo settore da oltre quindici anni ed è evidente come la tecnologia Eco Dry abbia rivoluzionato il processo di sterilizzazione. Lisa adatta il tempo di asciugatura al carico. Questo significa non solo cicli più brevi ma anche una maggiore durata degli strumenti e un minore consumo di corrente.

Siamo stati in grado di ridurre i nostri costi di acqua ed energia elettrica e pertanto anche i nostri costi di esercizio sono minori. La sterilizzatrice Lisa W&H migliora anche la tracciabilità. Include numerose funzioni per la creazione automatica di un protocollo di sterilizzazione.

Il design della sterilizzatrice Lista è semplicemente cosmetico o rappresenta un reale sviluppo nuovo?

Lambrez: È moderno, ergonomico e pratico. Il design della sterilizzatrice Lisa W&H è attentamente ponderato ed è stato considerato con attenzione anche lo spazio disponibile in uno studio. In particolare, le dimensioni compatte del dispositivo rappresentano un grande vantaggio in quanto consentono di risparmiare spazio nella stanza di sterilizzazione e utilizzarlo per altri scopi.


La soluzione offre inoltre molte funzioni aggiuntive come la app Lisa, che può essere impiegata per monitorare fino a quattro sterilizzatrici da uno smartphone o tablet in tempo reale, da qualsiasi posizione all’interno dello studio.

Semplifica il nostro lavoro in un’infinità di modi.

Mobile app Lisa
Con la mobile app Lisa, l'operatore può monitorare in tempo reale fino a 4 sterilizzatrici tramite smartphone o tablet, ovunque all'interno dello studio dentistico.

È possibile affermare che rappresenta l’inizio di una nuova era nel campo della sterilizzazione?

Lambrez: Il nostro obiettivo è offrire la sicurezza maggiore possibile durante il trattamento dei pazienti. Anche la tecnologia ha fatto enormi passi avanti. La nuova tecnologia di Lisa copre i seguenti aspetti in particolare: networking, sicurezza e facilità d’uso. Tutto questo semplifica i nostri processi di lavoro nel campo della sterilizzazione, lasciandoci più spazio per il trattamento dei nostri pazienti.